Cavallo

 

 

   

E' molto strano che mi chiediate ancora una volta qualcosa sul curriculum. Pensavo che a questo punto si fosse già esaurito l'argomento. Bene.
Storia di un curriculum
Come tutte le cose anche il nostro amico Curriculum nacque, crebbe, visse, e morì. Di lui ci restano dei segni indelebili vagamente inchiostrati e acquarellati e l'incancellabile verità che il suo signore e padrone, Claudio Monteleone, non si sia ancora stufato di cimentarsi nell'arte del Racconto, soprattutto se illustrato.
Si dice di lui
Il Curriculum, gran narratore, fanfarone come pochi. Di lui si narrano le più grandi gesta di fine dicitore, capace di accogliere nel suo repertorio le più fantastiche acrobazie descrittive. Gran personaggio, talmente invadente e petulante da diventare praticamente insostituibile... un vero e proprio "migliore amico".
Nel frattempo Claudio Monteleone disegna e vi saluta cordialmente.


---


It is very strange that once again you are asking me something about my curriculum. I thought that at this time the subject had already been exhausted. Well, OK.
Story of a Curriculum
As any other thing, also our friend, the Curriculum was born, grew up, lived and died. Only a few indelible marks, which are vaguely inked and painted with watercolours, remain of it, as well as the indelible truth that its lord and master, Claudio Monteleone, is not yet tired of venturing upon the art of the Tale, especially if it is illustrated.
People say about it
The Curriculum, a good storyteller, braggart as only a few can be. People tell about it the greatest deeds of fine teller, who is able to accept in its repertoire the most fanciful descriptive acrobatics. Big character, so intrusive and impertinent that it becomes almost irreplaceable… a real "best friend".
In the meantime, Claudio Monteleone is drawing and warmly greets you.



   

Copyright (c) 2013